Seguici Feed Rss Seguici su Facebook Seguici su YouTube

Canne fumarie | Riscaldamento

Come si fa? Dimensionare la canna fumaria di un caminetto

09/12/2012

Riccardo Castiglioni


Il dimensionamento della canna fumaria dei caminetti a legna è spesso eseguito con criteri del tutto arbitrari che troppo spesso provocano un ristagno di fumo in ambiente dovuto a scarsità di tiraggio.

Affinché tutti i fumi prodotti, la cui entità dipende dall’area della bocca del caminetto, possano essere evacuati dal camino, occorre che il tiraggio della canna fumaria (cioè la depressione da essa esercitata sul caminetto) risulti almeno pari alle perdite di carico della canna fumaria stessa.Un caminetto è uno dei complementi più piacevoli per un’abitazione, ma se la sua canna fumaria fosse dimensionata male potrebbe rivelarsi pericoloso e inutilizzabile

L’utilizzo di diagrammi

Per eseguire il dimensionamento delle canne fumarie dei caminetti sono disponibili i diagrammi forniti dai costruttori dei caminetti o dei condotti da fumo. Tali diagrammi consentono di ricavare il diametro della canna fumaria in funzione del materiale con cui essa sarà costruita della bocca del caminetto e dall’altezza della canna fumaria misurata dalla sommità della bocca del caminetto fino allo sbocco in atmosfera.
Si tenga presente che questi diagrammi sono da ritenersi validi a patto che vengano rispettate le seguenti condizioni:

  • esistenza in ambiente di un’ apertura verso l’ esterno che consenta l’ingresso in ambiente del quantitativo necessario di aria comburente;
  • che il caminetto non sia installato in una zona particolarmente ventosa;
  • che la sommità della canna fumaria sbocchi in atmosfera ad una quota superiore al colmo del tetto dell’edificio.
Un esempio di calcolo

Diagramma per il dimensionamento delle canne fumarie in acciaioper caminetti a legnaEsempio di calcolo di una canna fumaria in lamiera per un caminetto con le seguenti caratteristiche:
dimensioni della bocca: 1000 x 750 mm
altezza della canna fumaria: 14 m
Dal diagramma proposto in figura 1 è possibile ricavare che un condotto circolare da 300 mm è sufficiente allo scopo.
Se fosse impossibile utilizzare un condotto tondo, ma dovessimo optare per un condotto a sezione rettangolare con uno dei due lati lungo 200 mm al massimo, da una qualsiasi tabella di corrispondenza tra i diametri equivalenti dei canali a sezione circolare e le misure dei lati delle sezioni dei canali rettangolari si potrebbe ricavare che l’altro lato della sezione del canale corrisponderebbe a 400 mm.
 

Copyright 2013 © Tecniche Nuove spa - partita iva 00753480151. Tutti i diritti sono riservati

Nota informativa privacy D.Lgs 196/2003 sul consenso al trattamento dei dati personali

Articolo 13 - Trattamento dati personali - D.lgs. n. 196/2003

Tecniche Nuove S.p.A. informa che, ai sensi dell'articolo 13 del D. Lgs. N. 196/03 (codice in materia di protezione dei dati personali) i dati personali trasmessi all'atto dell'iscrizione ai propri eventi saranno trattati, sia manualmente che con sistemi informatici, per le finalità di seguito specificati, nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela  della riservatezza e dei diritti del clienti.

I dati comunicati saranno trattati per:

  • gli adempimenti di legge alle formalità per le prestazione dei nostri servizi (compilazione di anagrafiche, tenuta registri e scritture contabili, contabilità);
  • la corretta erogazione dei corsi di aggiornamento professionale;
  • l'invio di materiale informativo e promozionale per iniziative di formazione;
  • la comunicazione, alle società partnership e/o di outsoursing, finalizzata alla formazione e all'aggiornamento professionale continuo.

In caso di rifiuto del partecipante al trattamento dei dati non sarà possibile l'accesso all'evento formativo.
Il partecipante potrà esercitare, a conclusione del corso a cui iscritto e in qualsiasi momento, tutti i diritti indicati all'articolo 7 del D. Lgs. n. 196/03 tra cui il diritto di richiedere l'annullamento al trattamento dei dati precedentemente accettato tramite l'invio di richiesta all'Ufficio Privacy tramite posta elettronica all'indirizzo: privacy@tecnichenuove.com oppure telefonando al n. 0239090349

Il responsabile del trattamento dei dati è il Responsabile della privacy di Tecniche Nuove S.p.A. – Via Eritrea 21 – 20157 Milano (MI)

Note Legali

Tecniche Nuove Spa

Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano

Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati

Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151

titolo

msg